giovedì 7 gennaio 2016

Cosa resterà del 2015

Sul mio blog sono stati pubblicati varie volte dei post di carattere statistico. Vi basta fare un viaggio tra i vari articoli che trovate sulla barra laterale sinistra per rendervene conto. Mai fino ad ora, però, mi pare, di non aver mai postato nulla di statistico a sfondo riflessivo. Credo sia giunto il momento di farlo... 

Forse non c'è nulla di più adatto per fare un lavoro del genere che un inizio d'anno e non sorridete se ho intitolato questo articolo Cosa resterà del 2015

Ho pensato giusto visto che di questo 2015 sul mio blog rimarrà tutto. Nulla andrà perduto e cancellato e sopratutto tutto ciò che è stato pubblicato servirà come stimolo e motivazione per questo 2016. I vecchi articoli saranno il mio supporto per fare ancora meglio. 

Mi darò da fare per fare ancora meglio. Mi impegnerò a essere più presente e attivo. Farò tutto il possibile per darvi quattro o cinque minuti di lettura che non siano inutili. Cercherò di essere più ricettivo ed ematico, se non lo sono stato abbastanza. Interagirò con più metodo e passione. Diventerò più social e cercherò di essere ancora più amabile. 

Magari concludendo tutti gli articoli da qui in avanti con un bel grazie. Ma di questo aspetto ne parleremo un'altra volta.

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.